Kathrin Schärer

Kathrin Schärer
Kathrin Schärer • Classe 1969, è diplomata all'Accademia di Arte e Design di Basilea. Ha illustrato più di una dozzina di libri (di grande successo la sua collaborazione con Lorenz Pauli) e di alcuni ha scritto anche il testo. Gli animali, e specialmente i maiali, sono i protagonisti di molte delle sue storie. Nel 2001Leggi

Rossana Sacchi

Rossana Sacchi
Rossana Sacchi • Insegna Storia della Letteratura artistica all’Università Statale di Milano. Si occupa prevalentemente della cultura figurativa del Cinquecento con qualche incursione in epoche più recenti. Ha scritto Il disegno incompiuto. La politica artistica di Francesco II Sforza e di Massimilano Stampa (LED, Milano 2005). Pubblicazioni Gaudenzio a MilanoLeggi

Daniela Sogliani

Daniela Sogliani
Daniela Sogliani • È Responsabile delle mostre e dei progetti di ricerca del Centro Internazionale d’Arte e di Cultura di Palazzo Te di Mantova. Ha allestito, dal 1995 a oggi, moltissime esposizioni nelle sale e nelle Fruttiere del palazzo (collaborando alla curatela dei cataloghi). Dirige il progetto di ricerca Banche dati Gonzaga e con  Andrea CanovaLeggi

Bertrand Santini

Bertrand Santini
Bertrand Santini • È stato graphic designer di manifesti per il cinema, sceneggiatore (ricordiamo Le petit Poucet, diretto da Marina De Van nel 2011) e regista di cartoni animati e oggi è autore di una dozzina di titoli per bambini e ragazzi, premiati e tradotti in tutto il mondo. Attualmente lavora all’adattamento cinematografico de Lo YarkLeggi

Michèle Sacquin

Michèle Sacquin
Michèle Sacquin • Archivista e paleografa, è conservatrice capo al Dipartimento dei manoscritti della Bibliothèque nationale de France. Pubblicazioni Gatti di bibliotecaLeggi

Xavier Salmon

Xavier Salmon
Xavier Salmon • Specializzato in arte europea del XVII e XVIII secolo, è direttore del Département des Arts graphiques del Musée du Louvre. È stato curatore di numerose mostre a Versailles e al Grand Palais di Parigi. Nel 2014 ha ricevuto il «Grand prix de l’Académie Française» per il suo volume: Fontainebleau. Le temps des ItaliensLeggi

Viviane Schwarz

Viviane Schwarz
Viviane Schwarz • È nata ad Hannover ma vive a Londra. Oltre ai libri illustrati, crea giocattoli e piccole installazioni. Tra le sue numerose pubblicazioni, There are cats in this book (Walker Books, London 2009), e il sequel There are No Cats in this Book (Walker Books, London 2012), entrambi finalisti al Cilip Greenaway Award. NelLeggi

Gelsomina Spione

Gelsomina Spione
Gelsomina Spione • Insegna Storia dell’Arte Moderna all’Università degli Studi di Torino e si occupa principalmente di arte ligure-piemontese. Recentemente, ha pubblicato, con Angelo Torre, Uno spazio storico: committenze, istituzioni e luoghi nel Piemonte meridionale (2007) e ha curato la mostra L’ultimo Caravaggio. Eredi e nuovi maestri. Napoli, Genova e Milano a confronto 1610-1640 (GallerieLeggi

Julius von Schlosser

Julius von Schlosser
Julius von Schlosser • Grande storico dell’arte ustriaco (1866-1938), fu uno degli esponenti più noti della Scuola viennese di storia dell’arte. Conservatore al Kunsthistorisches Museum, succedette a Max Dvořák alla cattedra di Storia dell’arte all’Università di Vienna. Il suo libro più famoso è Die Kunstliteratur (1924; La letteratura artistica, La Nuova Italia, Firenze 1996, più volteLeggi
Lucia Simonato • È professore di Storia dell’arte moderna presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Pubblicazioni Gli Allievi di AlgardiLeggi

Guendalina Serafinelli

Guendalina Serafinelli
Guendalina Serafinelli • Ha conseguito il Dottorato di ricerca all’Università di Roma “La Sapienza”. Attualmente è borsista presso il Max-Planck-Institut della Bibliotheca Hertziana di Roma e lecturer dell’International Program del Boston College. I suoi principali interessi di ricerca sono orientati alla cultura figurativa della Roma del XVII secolo e i rapporti con gli artisti emiliani.Leggi

Carl Brandon Strehlke

Carl Brandon Strehlke
Carl Brandon Strehlke • È conservatore emerito del Philadelphia Museum of Art per il quale ha pubblicato, nel 2004, il catalogo Italian Painting 1250-1450. Ha curato e introdotto mostre sull’arte fiorentina e senese del Rinascimento, Beato Angelico, Pontormo e Bronzino. Pubblicazioni Promo The Bernard and Mary Berenson Collection of European Paintings at I TattiLeggi