Guendalina Serafinelli

Guendalina Serafinelli
Guendalina Serafinelli • Ha conseguito il Dottorato di ricerca all’Università di Roma “La Sapienza”. Attualmente è borsista presso il Max-Planck-Institut della Bibliotheca Hertziana di Roma e lecturer dell’International Program del Boston College. I suoi principali interessi di ricerca sono orientati alla cultura figurativa della Roma del XVII secolo e i rapporti con gli artisti emiliani.Leggi

Claudio Salsi

Claudio Salsi
Claudio Salsi • È direttore del Settore Soprintendenza Castello, Musei Archeologici e Musei Storici del Comune di Milano. Tra le moltissime attività, e le numerose organizzazioni di mostre milanesi, la promozione del progetto «Michelangelo al Castello», nel 2011, con le mostre Michelangelo Architetto a cura di Pietro Ruschi e L’ultimo Michelangelo, disegni e rime intornoLeggi

Silvia Stecher

Silvia Stecher
Silvia Stecher • È nata a Genova nel 1992, da famiglia italo-svizzera. Terminati gli studi all’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, passa un anno in cammino, tra una fattoria di cavalli in Australia e la strada per Arles, in Francia, prima di arrivare a Milano e frequentare il Mimaster. Ha ottenuto la menzione d’onoreLeggi

Kathrin Schärer

Kathrin Schärer
Kathrin Schärer • Classe 1969, è diplomata all'Accademia di Arte e Design di Basilea. Ha illustrato più di una dozzina di libri (di grande successo la sua collaborazione con Lorenz Pauli) e di alcuni ha scritto anche il testo. Gli animali, e specialmente i maiali, sono i protagonisti di molte delle sue storie. Nel 2001Leggi

Marie-Pierre Salé

Marie-Pierre Salé
Marie-Pierre Salé • È conservatrice delle opere di Scuola francese del XIX secolo al Département des Arts graphiques del Musée du Louvre. Ha collaborato all’allestimento di numerose mostre, scrivendo contributi e saggi per i cataloghi: tra le più recenti, David d’Angers. Dessins des musées d’Angers (Musée du Louvre, Paris, 2013). Pubblicazioni Eugène Delacroix. Carnet «desLeggi

Julius von Schlosser

Julius von Schlosser
Julius von Schlosser • Grande storico dell’arte ustriaco (1866-1938), fu uno degli esponenti più noti della Scuola viennese di storia dell’arte. Conservatore al Kunsthistorisches Museum, succedette a Max Dvořák alla cattedra di Storia dell’arte all’Università di Vienna. Il suo libro più famoso è Die Kunstliteratur (1924; La letteratura artistica, La Nuova Italia, Firenze 1996, più volteLeggi

Gelsomina Spione

Gelsomina Spione
Gelsomina Spione • Insegna Storia dell’Arte Moderna all’Università degli Studi di Torino e si occupa principalmente di arte ligure-piemontese. Recentemente, ha pubblicato, con Angelo Torre, Uno spazio storico: committenze, istituzioni e luoghi nel Piemonte meridionale (2007) e ha curato la mostra L’ultimo Caravaggio. Eredi e nuovi maestri. Napoli, Genova e Milano a confronto 1610-1640 (GallerieLeggi

Michèle Sacquin

Michèle Sacquin
Michèle Sacquin • Archivista e paleografa, è conservatrice capo al Dipartimento dei manoscritti della Bibliothèque nationale de France. Pubblicazioni Gatti di bibliotecaLeggi

Francesca Simone

Francesca Simone
Francesca Simone • Restauratrice, vive a Milano. Nipote dell’architetto Renzo Mongiardino, nel 2016 è stata consulente per l’allestimento della mostra Omaggio A Renzo Mongiardino (1916-1998). Architetto e scenografo (a cura di Tommaso Tovaglieri, Castello Sforzesco, Milano; catalogo Officina Libraria). Pubblicazioni Gatti di Parigi Architettura da cameraLeggi

Carl Brandon Strehlke

Carl Brandon Strehlke
Carl Brandon Strehlke • È conservatore emerito del Philadelphia Museum of Art per il quale ha pubblicato, nel 2004, il catalogo Italian Painting 1250-1450. Ha curato e introdotto mostre sull’arte fiorentina e senese del Rinascimento, Beato Angelico, Pontormo e Bronzino. Pubblicazioni The Bernard and Mary Berenson Collection of European Paintings at I TattiLeggi

Xavier Salmon

Xavier Salmon
Xavier Salmon • Specializzato in arte europea del XVII e XVIII secolo, è direttore del Département des Arts graphiques del Musée du Louvre. È stato curatore di numerose mostre a Versailles e al Grand Palais di Parigi. Nel 2014 ha ricevuto il «Grand prix de l’Académie Française» per il suo volume: Fontainebleau. Le temps des ItaliensLeggi

Bertrand Santini

Bertrand Santini
Bertrand Santini • È stato graphic designer di manifesti per il cinema, sceneggiatore (ricordiamo Le petit Poucet, diretto da Marina De Van nel 2011) e regista di cartoni animati e oggi è autore di una dozzina di titoli per bambini e ragazzi, premiati e tradotti in tutto il mondo. Attualmente lavora all’adattamento cinematografico de Lo YarkLeggi