Francesco Benelli

Francesco Benelli
Francesco Benelli • Dopo una laurea all’Università di Roma la “Sapienza” e un dottorato di ricerca allo IUAV di Venezia 2001, è professore associato all’Università di Bologna. Ha pubblicato su molti aspetti della storia, teoria e storiografia dell’architettura del Rinascimento e Medioevo e sta completando un libro sugli studi vitruviani di Antonio da Sangallo ilLeggi

Lina Bolzoni

Lina Bolzoni
Lina Bolzoni • Lina Bolzoni è professore di Letteratura Italiana alla Scuola Normale Superiore di Pisa e alla New York University. Tra i suoi libri ricordiamo: La stanza della memoria. Modelli letterari e figurativi nell’età della stampa (1995); La rete delle immagini. Predicazione in volgare dalle origini a Bernardino da Siena (2002); Il cuore di cristallo. RagionamentiLeggi

Claudio Salsi

Claudio Salsi
Claudio Salsi • È direttore del Settore Soprintendenza Castello, Musei Archeologici e Musei Storici del Comune di Milano. Tra le moltissime attività, e le numerose organizzazioni di mostre milanesi, la promozione del progetto «Michelangelo al Castello», nel 2011, con le mostre Michelangelo Architetto a cura di Pietro Ruschi e L’ultimo Michelangelo, disegni e rime intornoLeggi

Francesca Cappelletti

Francesca Cappelletti
Francesca Cappelletti • È professore associato di Storia dell’arte dei Paesi europei all’Università degli Studi di Ferrara. Ha pubblicato un volume sulla collezione Mattei (Il trattenimento di virtuosi. Le collezioni secentesche di quadri nei palazzi Mattei di Roma, con Laura Testa, Argos, Roma 1994) e vari articoli sulle vicende della sua dispersione, contribuendo al ritrovamentoLeggi

Okakura Kakuzō

Okakura Kakuzō
Okakura Kakuzō • Fu un ricercatore e saggista giapponese. Operò tutta la vita per far fronte all’occidentalizzazione del suo paese, diffondendo coi suoi scritti la cultura asiatica e la conoscenza dell’arte tradizionale del Giappone in patria, negli Stati Uniti e in Europa. Tra i suoi libri scritti in inglese, Gli ideali dell’Oriente (1903), Il risveglioLeggi

Luca Pezzuto

Luca Pezzuto
Luca Pezzuto • È docente di Storia dell’arte moderna all’Università dell’Aquila e assegnista di ricerca all’Università di Roma «Tor Vergata». Si occupa prevalentemente della cultura figurativa tra la fine del Quattrocento e gli inizi del Cinquecento nell’Italia centrale. I suoi interessi di ricerca spaziano dalla storia del disegno alla pittura con frequenti incursioni nell’ambito dell’iconografiaLeggi

Francesco Grisolia

Francesco Grisolia
Francesco Grisolia • È ricercatore presso l’Università di Roma «Tor Vergata». Le sue ricerche e pubblicazioni spaziano dal disegno del tardo Manierismo romano al disegno napoletano e a quello tosco-romano tra Sei e Settecento e comprendono il collezionismo di disegni e stampe, con contributi su personaggi come Ignazio Hugford e Rodolfo Lanciani. Pubblicazioni Luigi GarziLeggi

Alexis Deacon

Alexis Deacon
Alexis Deacon • Si è laureato nel 2001 all’università di Brighton. Tra le sue pubblicazioni, Slow Loris (Kane Miller, 2002), finalista per il premio Blue Peter Book Award, e Beegu (Redfoxpress, Dugort 2004), recensito tra i migliori libri illustrati dell’anno sul «New York Times». In Italia è stato tradotto anche Cip e Croc (Settenove, Cagli 2015). Vive a Londra.Leggi
Aaron Lansky • È il fondatore e presidente dello Yiddish Book Center (www.yiddishbookcenter.org) di Amherst, Massachusetts. Vincitore della borsa di studio “per geni” della Fondazione MacArthur,ha contribuito a rilanciare la rinascita della letteratura ebraica negli Stati Uniti. PubblicazioniLeggi

Emanuele Pellegrini

Emanuele Pellegrini
Emanuele Pellegrini • È professore associato di storia dell’arte presso IMT Alti Studi di Lucca, dove dirige il corso di dottorato in Analysis and Management of Cultural Heritage. Si occupa di storia della critica d’arte, della tutela e di storia del collezionismo in particolare tra Settecento e Novecento. È direttore della rivista «Predella. Journal ofLeggi

Xavier Salmon

Xavier Salmon
Xavier Salmon • Specializzato in arte europea del XVII e XVIII secolo, è direttore del Département des Arts graphiques del Musée du Louvre. È stato curatore di numerose mostre a Versailles e al Grand Palais di Parigi. Nel 2014 ha ricevuto il «Grand prix de l’Académie Française» per il suo volume: Fontainebleau. Le temps des ItaliensLeggi