Gianni Papi •

È studioso di Caravaggio e dell’ambiente caravaggesco a Roma e a Napoli. Nel 2002 ha rivoluzionato gli studi su Ribera e sull’ambiente artistico del primo Seicento a Roma riconoscendo proprio nel Ribera l’autore dei dipinti fino a quel momento assegnati a una personalità anonima, il Maestro del Giudizio di Salomone. Tra le numerose mostre da lui curate ricordiamo quelle su Andrea Commodi. Dall’attrazione per Michelangelo all’ansia del nuov (Casa Buonarroti, Firenze, 2012) e Gherardo delle Notti. Quadri bizzarrissimi e cene allegre (Galleria degli Uffizi, Firenze, 2015); tra le pubblicazioni più recenti, la monografia su Bartolomeo Manfredi (Edizioni dei Soncino, Soncino 2013) e quella su Bartolomeo Cavarozzi (Edizioni dei Soncino, Soncino, 2015).

Pubblicazioni