Francesca Cappelletti •

È professore associato di Storia dell’arte dei Paesi europei all’Università degli Studi di Ferrara. Ha pubblicato un volume sulla collezione Mattei (Il trattenimento di virtuosi. Le collezioni secentesche di quadri nei palazzi Mattei di Roma, con Laura Testa, Argos, Roma 1994) e vari articoli sulle vicende della sua dispersione, contribuendo al ritrovamento e all’attribuzione della caravaggesca Cattura di Cristo, di Dublino. Fra i suoi ultimi libri, Caravaggio. Un ritratto somigliante (Electa, Milano 2009), Una storia silenziosa. Collezioni private a Ferrara nel Seicento (Marsilio, Venezia 2013), La collezione Pallavicini e il palazzo del giardino a Montecavallo (Campisano, Roma 2014). All’estero ha curato la mostra Nature et Idéal. Le paysage à Rome 1600-1650 (Parigi, Grand Palais-Madrid, Prado, 2011).

Pubblicazioni

  • bassifondi_barocco-cover

    I bassifondi del Barocco