Bouke Billiet •

È nato a Gand nel 1981. Ha studiato Storia all’università di Gand. Ha lavorato in Cina per un anno, e durante l’inverno è rimasto isolato per qualche tempo dalla neve. In quel periodo ha immaginato il suo primo racconto, mentre saltava la corda per riscaldarsi. Il suo romanzo d’esordio, In de naam van Tien Kamelen, è stato nominato per il premio De Bronzen Uil. Del suo romanzo Wij waren Trojanen, la stampa ha scritto: «Un libro straordinario… Originale, divertente, affascinante». Bouke vive e lavora a Gand, dove scrive i suoi romanzi e libri per l’infanzia. Bouke Billiet è un vegetariano alto un metro e 82 che in genere scrive con la mano sinistra. Nelle Fiandre nessuno è capace di pronunciare il suo nome.

Pubblicazioni

  • notte_orso_polare-cover

    La notte in bianco dell’orso polare