I libri che divorarono mio padre

10,90 

2017 | 118 pp. | brossura | 14 x 21 cm
ISBN: 978-88-99765-30-9

Lingua: italiano

I libri che divorarono mio padre

La strana e magica storia di Vivaldo Bonfim

 

Afonso Cruz

 

Ad un segno della nonna, presi le piccole scale che portavano alla soffitta e aprii la porta. Mi tremavano le mani. Sapevo che là dentro la soffitta era tutta piena di lettere che si fingevano morte ma – lo so bene, io – sarebbe bastato passarci sopra gli occhi che quelle sarebbero saltate su piene di vita.

Elias ha dodici anni ed è orfano. Prima che nascesse, suo padre, un impiegato che passava il tempo a leggere nell’ufficio in cui avrebbe dovuto lavorare, è scomparso ne L’Isola del dottor Moreau. Elias era certo che fosse banalmente morto d’infarto, ma per il suo dodicesimo compleanno la nonna gli regala le chiavi della soffitta in cui è stipata l’immensa biblioteca di suo padre e gli racconta la vera storia.
Elias comincia allora una bulimica lettura di tutti i volumi che incontra nella biblioteca, seguendo le tracce lasciate da suo padre libro per libro, con l’intento di ritrovarlo, passando dal libro che l’ha divorato al Dottor Jekyll e Mister Hyde e attraversando una serie di classici della letteratura d’avventura fino ad arrivare a Delitto e castigo. Mentre parallelamente scorre la vita quotidiana – con le lezioni, la ragazzina più bella della scuola di cui sia Elias che il suo migliore amico diabetico, vittima di bullismo, sono innamorati, e le incomprensioni materne –, Elias s’immerge nella lettura fino a cadere, come suo padre, nei libri, ritrovandosi a conversare di vita e di letteratura con pericolosi assassini, cani trasformati in uomini e medici dalla doppia personalità, affrontando, pagina dopo pagina, tutte le insidie che nascondono la carta stampata e il diventare grandi.

I libri che divorarono mio padre ha vinto nel 2009 in Portogallo il premio Maria Rosa Colaço. È una delicata riflessione sulla difficoltà di crescere e sull’amore per la lettura raccontato con scrittura di altissima qualità e di straordinaria immediatezza.

Vedi la scheda dell’autore

Afonso Cruz

Rassegna stampa