Caroline Elam

Caroline Elam
Caroline Elam • È Senior Research Fellow del Warburg Institute di Londra. Già Visiting Professor all’Harvard Center for Italian Renaissance Studies di Villa I Tatti a Firenze a seguito del riconoscimento del I Tatti Mongan Prize nel 2003, già Andrew W. Mellon Professor al Center for Advanced Studies for the Visual Arts della National Gallery of ArtLeggi

Ursula Ilse-Neuman

Ursula Ilse-Neuman
Ursula Ilse-Neuman • Già curatrice emerita della sezione Jewelry del Museum of Arts and Design di New York, è storica del gioiello di fama internazionale. Al MAD ha curato un gran numero di mostre sulla gioielleria contemporanea e su altre arti, tra cui le recenti Space-Light-Structure: The Jewelry of Margaret De Patta (curata con Julie M. MuñizLeggi

Elvira Stefania Tiberini

Elvira Stefania Tiberini
Elvira Stefania Tiberini • È professore associato di Discipline demoetnoantropologiche presso l’Università di Roma «La Sapienza». Attualmente conduce ricerche etnografiche fra gli Inuit del Canada e presso le società native del Sud Ovest statunitense e della Costa del Nord Ovest del Pacifico. Fra le sue opere più recenti: Annie e le altre. Artiste contemporanee di Cape Dorset (CISU, RomaLeggi

Jack Cowart

Jack Cowart
Jack Cowart • Già a capo del reparto di Arte del XX secolo della National Gallery of Art (1983-1992) e direttore della Corcoran Gallery of Art di Washington, D.C. (1992-99), è il direttore esecutivo della Roy Lichtenstein Foundation di New York. Nel 2001 il Ministro francese della cultura e della comunicazione l’ha insignito del titolo di ChevalierLeggi

Viviane Schwarz

Viviane Schwarz
Viviane Schwarz • È nata ad Hannover ma vive a Londra. Oltre ai libri illustrati, crea giocattoli e piccole installazioni. Tra le sue numerose pubblicazioni, There are cats in this book (Walker Books, London 2009), e il sequel There are No Cats in this Book (Walker Books, London 2012), entrambi finalisti al Cilip Greenaway Award. NelLeggi

Lilia Zaouali

Lilia Zaouali
Lilia Zaouali • Antropologa tunisina, ha insegnato Antropologia del mondo musulmano all’Università di Jussieu (Paris-VII) e all’Accademia americana Sarah Lawrence di Parigi prima di dedicarsi alla ricerca e alla scrittura. La grande cuisine arabe du Moyen Age (tradotta in Italia come L’Islam a tavola. Dal Medioevo a oggi, Laterza, Bari, 2004) è stato tradotto anche in Russia (NLO,Leggi

Ridha Moumni

Ridha Moumni
Ridha Moumni • Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca all’Université Paris-Sorbonne (Paris IV), è stato il primo tunisino a diventare membro dell’Académie de France à Rome di Villa Medici. Presso l’Accademia, inizia il suo lavoro sul collezionismo delle élites tunisine in epoca moderna. Si trasferisce quindi a Tunisi, dove s’interessa alla pittura contemporanea, edLeggi

Marie-Pierre Salé

Marie-Pierre Salé
Marie-Pierre Salé • È conservatrice delle opere di Scuola francese del XIX secolo al Département des Arts graphiques del Musée du Louvre. Ha collaborato all’allestimento di numerose mostre, scrivendo contributi e saggi per i cataloghi: tra le più recenti, David d’Angers. Dessins des musées d’Angers (Musée du Louvre, Paris, 2013). Pubblicazioni Eugène Delacroix. Carnet «desLeggi

Francesco Frangi

Francesco Frangi
Francesco Frangi • È professore associato di Storia dell’arte moderna e Museologia all’Università degli Studi di Pavia (sede di Cremona). È uno dei maggiori esperti del Cinquecento e del Seicento lombardo. Oltre che su problemi più strettamente filologici, i suoi studi si sono indirizzati anche verso il rapporto tra la produzione figurativa e il contesto storico culturaleLeggi

Maria Cristina Rodeschini

Maria Cristina Rodeschini
Maria Cristina Rodeschini • È la direttrice dell’Accademia Carrara, già responsabile della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea GAMeC di Bergamo. Ha coordinato scientificamente, realizzato e promosso numerosissime esposizioni, anche presso istituzioni museali internazionali (tra gli altri, The Metropolitan Museum of Art, New York; Prins Eugens Waldemarsudde, Stockholm; Muzeum Narodowe, Poznań). Pubblicazioni 100 Capolavori dell’Accademia CarraraLeggi

Gennaro Castellano

Gennaro Castellano
Gennaro Castellano • Artista e fondatore dell’associazione per l’arte contemporanea Reporting system. Si interessa del rinnovamento del linguaggio artistico, con uno sguardo sempre più interdisciplinare e attento alla dimensione pubblica dell’arte; procede nella sua ricerca entro il panorama della public art, con soluzioni progettuali che rispondano ai vari interrogativi posti dal territorio, dalle dinamiche interculturaliLeggi