L’autunno della Maniera

24,90 

2018 | 192 pp. | brossura | 17 x 24 cm | 70 ill. b/n e 32 tavv.
ISBN: 978-88-99765-84-2

L’autunno della Maniera

Studi sulla pittura del tardo Cinquecento a Roma

 

a cura di Alessia Ulisse e Michela Corso

 

Attraverso alcuni contributi monografici, il volume racconta una stagione ancora poco esplorata della pittura romana, stretta tra lo splendore del pontificato di Paolo III Farnese e i rigori della Controriforma.

Agli artisti coinvolti, più o meno celebri, e di differente provenienza (Francesco Salviati, Leonardo Grazia da Pistoia, Jacopino del Conte, Giulio Mazzoni, Girolamo Siciolante da Sermoneta, Pompeo Cesura, Lorenzo Sabatini, Antonio Lafréry e Cristoforo Roncalli), spettò il compito di tramandare alla seconda metà del secolo l’intreccio tra la persistente tradizione raffaellesca e il mondo creativo del vecchio Michelangelo, spingendo le risorse formali della cultura manierista no alle estreme conseguenze e creando così le premesse per l’avvento del naturalismo.

Vedi le schede delle curatrici

Alessia Ulisse

Michela Corso